Scoprire l'Italia

Salita al Monte Pelato

Salita al Monte Pelato
Vota la destinazione

L'escursione

Un semplice itinerario che inizia a Sud di Livorno, percorrendo la variante Aurelia verso Grosseto si esce a Castiglioncello, proprio di fronte al distributore dell’Eni.
Si percorre la strada asfaltata passando il ponte sull’Aurelia e seguendola si arriva dopo poco ad una curva. Andando dritto anzichè seguire l’asfalto si incontra un piccolo piazzale identificabile con i cassonetti dell’immondizia sulla sinistra.
Qui si può parcheggiare ed iniziare il percorso.
L’itinerario è il SENTIERO 188, identificabile dal numero sulla segnaletica dipinta su massi ed alberi.

La strada è ampia e battuta, adatta anche alle auto. Si sale dolcemente in mezzo al bosco senza fare eccessiva fatica. In poco più di 1 ora si arriva alle pendici del monte Pelato dove il bosco lascia spazio ad un panorama stupendo sul mare e sulla costa. Da qui abbiamo due possibilità, si può scendere sempre lungo il 188 e chiudere l’anello in una quarantina id minuti oppure salire una ripida stradina per raggiungere la torretta di avvistamento.
E’ possibile inoltre proseguire il percorso in direzione Rosignano, senza però chiudere l’anello.
Il paesaggio è tipico della macchia mediterranea ed è adatto anche nelle giornate invernali.

Commenti

commenti